giovedì 3 gennaio 2013

Imprevedibile...







Che dire? La vita e' cosi' imprevedibile a volte... Quante sono state le domade che mi sono posta? Quante le risposte che non sono ancora arrivate... e pero' la vita procede nonostante le domande non risposte... e il container ha portato via le nostre cose, la casa si e' venduta in due settimane e ... che dire ora siamo in un altro continente, in un'altra nazione, in un altro fuso orario... a ricominciare tutto.
Sorpresi? Non me lo dite... quanto sono sorpresa anch'io... travolta da tutto quello che e' successo in un anno! Siamo sbarcati a Perth, capitale del Western Australia citta' grande e molto calda. La capitale piu' isolata del mondo! Il mio processo interiore di accettazione della nuova avventura non si e' ancora concluso, ma miglioro di giorno in giorno... ogni scatolone che apro ci sento dentro l' odore della Nuova Zelanda e il mio cuore ha un tuffo e gli occhi mi si riempiono di lacrime! Ci vorra' un po', non ho dubbi, ma ancora una volta l'universo mi ha sorpreso... Abbiamo conosciuto 2 famiglie italiane davvero carine che ci hanno subito fatto sentire bene e ci hanno ricordato alcuni pezzi di italianita' che mi ero dimenticata... tipo l'amaro averna e il pandoro! Buon anno a tutti e spero davvero che il prossimo sia ricco di tutto quello che desiderate... e ricordatevi che l'amore e' la forza piu' forte di tutto... quando c'e' l'amore si vince tutto!
Non so perche' ma mi e' venuta fuori cosi' questa frase...



Questa e' la mia prima foto davanti ad un tramonto Australiano...

Non sono ancora sicura cosa faro' di questo blog, vorrei chiuderlo e ricominciarne un altro australiano... che dite? Ditemi voi...


8 commenti:

Jackie ha detto...

Ciao Marina, ti leggo sempre con grande piacere e non vedevo l'ora di leggere qualcosa riguardo alla nuova avventura Australiana.

Ricordo ancora quella cena con la torta al cioccolato di quando ci siamo incontrate ad Auckland, e di come siete stati un punto di appoggio durante il mio (turbolento) periodo in Nuova Zelanda.

A volte vorrei non essermene mai andata da lì, e ogni tanto trovo qualche cimelio che ha ancora quel particolare profumo di mare e bosco della terra kiwi...

Da un certo punto di vista vi invidio un pò, perchè al momento quello che vorrei di più sarebbe riempire la valigia e ripartire verso qualche nuov avventura in terra australe, ma putrtoppo non si può...

Sono d'accordo per iniziare da capo con un nuovo blog... ogni avventura rappresenta un capitolo diverso:)

Saluti a tutti voi.

Luisa Pelissier ha detto...

Bella, bellissima questa tua testimonianza.
Capisco le lacrime neozelandesi... per me è sempre nel cuore e è sempre presente, attraverso i contatti che ho ancora e gli amici che mi vengono a trovare dalla NZ. E penso che potrà essere così anche per te. Non ne ho dubbi :)
Goditi i tuoi nuovi vicini e Perth, una città isolata ma così piena di vita e novità.
Un forte abbraccio e Buon Anno! xx

PS Io continuerei semplicemente sul blog che hai già... perché farne uno nuovo? E' bello così... un bel continuum ;)

Anonimo ha detto...

Ciao Marina
siete fantastici, pieni di forza e intraprendenza, in bocca al lupo per la nuova avventura.
Un abbraccio da tutti noi Nico Dani Gianni Alice

Anonimo ha detto...

Tesoro continua con questo blog, per me è sempre stato un riferimento un seguirvi di giorno in giorno e mi rincresceva quando lo trascuravi(anche se ne conoscevo i motivi), con il papà ci avvisiamo subito : c'è un nuovo scritto su kiaora............
questa sera lo sorprendo,
un abbraccio, a presto
mammma

Walter Allievi ha detto...

Ciao Marina,
ho appena sentito tuo padre, mi ha aggiornato un po' sui vostri spostamenti. Io vi seguo da lontano, mi avete sempre colpito con la vostra intraprendenza.
In bocca al lupo per tutto, vi auguro davvero il meglio.
Walter

p.s.
mantieni il blog! Siamo il frutto delle nostre esperienze, e questo blog ne è testimonianza.

pinguil ha detto...

Ciao,
e allora buona strada in Australia..
Se deciderai di chiudere il blog Neozelandese ti seguirò su quello Australiano !

Anonimo ha detto...

ti prego continua con questo blog anche se l'avventura della tua vita continuerà in un'alto paese. ogni tanto mi piace rileggere i vecchi post
buona fortuna
Paola

Daniela Bluindigo ha detto...

Ciao Marina, sono Daniela di Campodifragole.... non so se ti ricordi di me. Quattro anni fa vi seguivo con il blog che avevi con Alex. Ho un nuovo blog, si chiama www.blu-indigo.com
Comunque.... lí a Perth ho mio suocero, lui è inglese però si è trasferito da parecchi anni. Io sono stata solo una volta... Vedi che ti troverai bene, piano piano ci si abitua. Anche io quando mi sono spostata avevo un po`d'ansietà ma poi si inizia a reagire! ti consiglio di visitare, se ancora non l'hai fatto Margaret River, è molta bella. Un caro saluto,
Daniela