mercoledì 29 agosto 2007

Vista da casa...nuova...


Ecco ci siamo! Scavalcando scatoloni e scatoloni entriamo nella casa nuova... un odore nuovo, non ancora familiare... una luce fortissima e questo soffitto altissimo (che porta "buoni" pensieri) ci lasciano senza fiato. La prima sera andiamo a prendere una pizza... come faremmo in Italia! Non è semplice: ci perdiamo due volte prima di trovare l'amata pizzeria. Stravolti ci portiamo a casa le pizze perchè nel bar di fronte dove di solito si mangiano (... lo so è complicato da spiegare...) non c'è posto! E mangiamo finalmente nella casa nuova. Organizziamo la notte. I letti non li hanno montati perchè sappiamo già che non saprebbero montarli (quando è arrivato il container con i mobili la prima volta è stato un disastro!)... quindi ci "accampiamo"... ma tanto ci siamo abbastanza abituati a dormire per terra. I bambini tutti insieme e noi in camera nostra... e quando spegnamo la luce i nostri occhi si devono abituare... ma c'è una luce forte che entra nella nostra stanza... cos'è? Non ci sono tende alle sei finestre, qualcuna ha le venezianine, ma quelle alte sono completamente libere. Guardiamo meglio e alla fine capiamo che la luce che entra è quella di una luna tremendamente piena che sembra sorriderci, accoglierci e augurarci ancora tanta fortuna all'inizio di questa nuova avventura!

Il 28 c'è stata qui un'eclissi di Luna con a seguire la "Luna Rossa"... uno spettacolo che si ripete solo ogni sette anni da questa parte dell'emisfero...

5 commenti:

inesanna ha detto...

La nuova casa vi ha dato il "benvenuti" : immagino le vocine, le esclamazioni, i passi, il salire e scendere dalla scale dei tuoi tre bambini!!!!

La casa si sarà risvegliata felice di questa ventata di freschezza e allegria.

Baci mammma

zazie ha detto...

Ciao Marina e grazie del messaggio. Noi ci siamo dimenticati di guardare l`eclissi... me ne sono ricordata il giorno dopo leggendo il giornale. Vabbe`, aspetteremo la prossima tra sette anni ^-^;
Anche io sono contenta di averti scoperta.
un saluto dall`isola del sud
zazie

Anonimo ha detto...

Tantissimi auguri per la nuova casa ; spero che abbia un buon respiro di pace traccia delle persone precedenti, se poi la casa e' stata amata da qualcuno che ci ha vissuto dentro bene sara' stupenda.

Se non e' cosi' si comincia a respirare aria nuova tutti insieme

Auguri di cuore, Sandro

rimama ha detto...

Cara la mia mammona... quante corse a destra e a manca... quante voci... di notte e di giorno... la casa si è davevro risvegliata... non aspettava altro... credo!

ZAZIE: Grazie del saluto dall'isola del sud! A te da qui dall'Isola del Nord! E a presto!

SANDRO. Grazie! Grazie dei bei pensieri del cuore!

Francesca ha detto...

che bello leggere i tuoi appunti di vita.