sabato 29 settembre 2007

Buon Compleanno... nostro!

candelina

Abbiamo festeggiato il nostro primo anno qui. E' stato il 25 settembre, ma noi non siamo riusciti a festeggiare fino a oggi! Abbiamo voluto fosse un giorno un po' speciale e quindi abbiamo scelto il sabato così ci saremmo regalati un'intera giornata di festeggiamenti!!! Siamo andati al cinema alla mattina presto a vedere Ratatouille. Poi siamo andati al mercato del pesce e V si è sbizzarrito a comprare il pesce più fresco e disparato. Tra l'altro è stagione di ostriche... e sono freschissime! Ha cucinato tutto il pomeriggio con una voglia di farci assaggiare qualcuna delle sue ricette "segrete"...

ostriche




pescebuono (11)


Godendo di questa fantastica cena abbiamo colto l'occasione per ritrovarci un po'... ritrovare i nostri pensieri di questo anno qui in Nuova Zelanda. Che anno questo! Quante cose sono successe! Abbiamo fatto un giro tra noi per sapere quali erano le cose che ci piacevano di più della Nuova Zelanda.
MR mi piacciono i fiorellini e la spiaggia.
MG mi piacciono i fiorellini, la spiaggia, il mare, quelle cose che ci sono sulla sabbia, gli alberi verdi...e bla bla bla bla ... (non la smetteva più di parlare)...
R mi piace tutto!
Papà mi piace il verde e lo spazio.
Mamma mi piace il mare.

Difficile sintetizzare...abbiamo traslasciato di chiedere cosa non piaceva... non a caso, ma anche solo (solo???) dopo un anno sappiamo benissimo cosa ci manca di più... e non è certo il cibo o le stradine strette strette con i ciotoli o i mercati all'aperto come Dio comanda... ma sono gli affetti, gli amici, il non dover spiegare sempre tutto a tutti: chi sei, da dove vieni, perchè sei qui... qual è la tua storia... il tuo passato... A volte non si ha davvero voglia di raccontare troppo ... a volte si avrebbe semplicemente voglia di dialogare dicendo: ti ricordi quella volta...

3 commenti:

mamma ha detto...

buon compleanno! non riesco a lasciare un commento, sappiate che siete sempre nel mio cuore, nelle mie giornate, nei miei sogni notturni.
mamma/nonna

zazie ha detto...

Si', mi sento molto vicina ai tuoi sentimenti. Io mi ero appena assestata a Tokyo, e adesso devo ricominiciare tutto da capo. Pero' un po' ci sono abituata, mentre per mio marito e' la prima volta ed e' sicuramente piu' difficile.
Ma almeno sta arrivando la bella stagione :-)

Ele ha detto...

Ti ricordi quella volta che...abitavi in via Boeri? L'altro giorno ci ho parcheggiato la macchina, dopo molti anni che non mi fermavo. Attraversando i giardini, ho guardato la tua casa e, lo confesso, mi è scesa una lacrimuccia. Ti ricordi quando abitavi in quella casa? Eravamo ragazzine, forse tutto era più facile, ma già sapevo che avresti fatto qualcosa di speciale nella vita. E lo hai fatto.
E non mi riferisco alla Nuova Zelanda, ma alla persona che sei diventata e alla famiglia che hai creato. Ovunque andrai nel mondo, i tuoi valori e la tua famiglia saranno con te. E questo è tutto quello che devi desiderare. Potrai sempre guardarti dentro e cercare 100, 1000 ricordi e 1000 che devono ancora venire. E sapere che i tuoi amici ti vogliono bene ovunque tu sia...e non è poco farsi ricordare con così tanto affetto malgrado il tempo e lo spazio che ti separano da tutti noi.
Un bacio. Ele.